Google: 16 piccoli consigli per una ricerca efficiente



google

Molti di voi sicuramente sapranno come effettuare delle ottime ricerche su google..ma ho pensato di postare questi piccoli consigli per chi ancora non ha dimestichezza nelle ricerche su google.

In particolare si tratterà di piccoli accorgimenti riguardanti il testo inserito all’interno del campo di ricerca. Spesso si passa tantissimo tempo a “cercare” tra i risultati della ricerca di google…ma basta utilizzare questi piccoli consigli per avere i risultati più idonei alle nostre ricerce evitando così tutte quelle pagine che magari contengono soltanto una parola da quelle da noi ricercate…

Ecco alcuni piccoli consigli molto utili:

  1. Utilizzo delle virgolette (“”): se state cercando una precisa frase come ad esempio “vendo giochi pc” inserite la frase tra le virgolette (come nell’esempio) in modo che troverete la frase esatta..e non siti che contengono le parole “vendo” “giochi” e “pc”.
  2. Termini simili(~): nelle vostre ricerche potete utilizzare il simbolo “~” per cercare pagine che contengano determinate parole o parole simili..magari aggiungendo un “-” per eliminare alcune parole.
  3. Operatori Either/or: potete utilizzare gli operatori “either” “or” oppure il simbolo pipe “|” per effettuare ricerche di pagine che contengono determinate parole oppure altre.
  4. Operatore Not(-): potete utilizzare questo operatore per escludere dai vostri risultati pagine che contengano determinate parole semplicemente aggiungendo il simbolo meno “-” davanti alle parole che volete escludere dalla vostra ricerca.
  5. Simbolo Asterisco (*): l’asterisco è utilizzato quando non ricordate una parola precisa in relazione alla vostra frase..quindi potrete utilizzarlo ad esempio quando state cercando una canzone di cui non ricordate una parola del titolo…potrete inserire al posto di quella parola l’asterisco…e lo stesso per tutte le altre ricerche..
  6. Definizioni (define:): quando si è alla ricerca di una definizione è possibile utilizzare l’operatore “define:” prima della parola cercata (ad esempio “define:google” riporterà la definizione di google) in questo modo avremo subito delle definizioni con i relativi link.
  7. Siti specifici (site:): se vogliamo cercare una parola all’interno di un sito specifico basterà utilizzare l’operatore “site:” in questa maniera: “site:www.freetemplate.it wordpress” (senza le virgolette) in questo caso verranno visualizzate tutte le pagine del sito “www.freetemplate.it” che contengono il termine WordPress.
  8. Calcolatrice: sapevate che google è anche una calcolatrice? Basterà inserire l’operazione di cui volete conoscere il risultato utilizzando i simboli “+, -, *, /” e le parentesi per le equazioni semplici…ricordate sempre che se scrivete ad esempio: 5+5/2 verrà effettuata prima la divisione e poi la somma…quindi utilizzate le parentesi e scrivete (5+5)/2.
  9. Backlinks(link:): Utilizzando l’operatore “link:” potete trovare tutte le pagine che contengano un link ad un particolare indirizzo (url o una specifica pagina).
  10. Numrange(..): si può utilizzare il numrange quando si effettuano ricerche che contengono una gamma di numeri che vanno da un TOT ad un altro TOT ad esempio quando si cercano dei DVD che vanno da un prezzo minimo ad un prezzo massimo. In questo caso basta legare i due numeri con due punti (senza spazi) ad esempio “DVD $10..$50″ per mostrare dvd che hanno un prezzo da 10 a 50 dollari…e così via…
  11. Video (movie:) e musica (music:): quando si cercano video si può utilizzare l’operatore “movie:” per restringere la ricerca ai soli video.
    Lo stesso per la musica (“music:”).
  12. Convertore di unità: è possibile utilizzare Google anche come convertitore di unità di misura..ad sempio scrivendo “10km in m” (senza virgolette) verrà dimostrato l’equivalente di 10 chilometri in metri.
  13. Tipi di file (filetype:): è possibile anche cercare determinati tipi di file..ad esempio file in word on in pdf. Basta effettuare la ricerca con l’operatore “filetype:”.
  14. Posizione dei termini: è possibile cercare il termine a seconda della posizione in cui risiede in una pagina web..cioè se ad esempio il termine da voi cercato deve essere nel titolo allora potrete utilizzare l’operatore “intitle:” , e così anche “intext:”, “inurl:” e “inanchor:” a seconda che lo cerchiate rispettivamente nel testo(body), url o nel testo usato nell’ancora per descrivere un link.
  15. Ricerche specifiche: Google mette a disposizione degli strumenti per ricerche specifiche senza dover utilizzare svariati operatori. Così ad esempio vi sono strumenti per la ricerca di blog (Blog Search), per la ricerca di immagini (Images), per le news (News), per i video (Google Video), per i Libri (Google Libri) e tanto altro.
  16. Google Ricerca Avanzata: ovviamente per chi non si dovesse ricordare tutte queste opzioni di ricerca è sempre possibile utilizzare la ricerca avanzata di Google.

Spero che questa mini guida possa esservi utile..comunque per altre informazioni relative agli operatori nelle ricerche di Google vi consiglio di dare uno sguardo a questa Guida.

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,
  • http://www.amazon.com englandseast englandseast

    white are free car pets england

ciao